mercoledì 2 febbraio 2011

Coconut banana bread con glassa al lime


DSC03604
E ci è piaciuto tanto, che ho voluto riprovarlo con qualche modifica! Ho pensato che cocco e banana ci starebbe da favola, e poi ho pensato di renderlo ancora più speciale con un goccio di limone. Credevo di aver fatto una scoperta, e invece poi ho trovato su internet la stessa ricetta, ma dove il cake è glassato con una glassa al lime. Ancora meglio!!!! Qui il lime non si trova quindi io l’ho sostituito col limone. Una goduria. L’ho portato in ufficio ed è stato apprezzatissimo. Mi ha fatta diventare il mito dei colleghi che l’hanno ricevuto.
DSC03441

Ingredienti:
2 cups di farina
3/4 tsp bicarbonato di sodio
1/2 tsp sale
1 cup zucchero
1/4 cup burro ammorbidito
2 uova grandi
3 banane schiacciate
1/4 cup di yogurt bianco
1/2 tsp vaniglia (non l’ho messo)
1/2 cup farina di cocco

Inoltre:
1 tbsp farina di cocco
1/2 cup zucchero al velo
1 1/2 succo di lime/limone/arancia

Mischiate la farina, il bicarbonato di sodio e il sale.
Sbattete lo zucchero e il burro in un’altra ciotola, poi aggiungete un uovo alla volta, sbattendo bene. Unite le banane, lo yogurt e la vaniglia. Poi aggiungete il composto di farina, sbattete un pochettino.
Aggiungete il cocco.
Versate il composto in uno stampo da plumcake imburrato, e cospargete la superficie con 1/2 cucchiaio di cocco.
Cuocete in forno caldo a 175° per un’ora e un quarto (vale prova stuzzicadenti).
DSC03420
Lasciate raffreddare 10’ e rimuovete dallo stampo.
Preparate la glassa mischiando tutti gli ingredienti insieme e versate sul banana bread. Fate raffreddare prima di affettare.
DSC03422
E’ veramente fantastico! A me il banana bread è molto piaciuto, ma preferisco accompagnarlo a qualcos’altro, come marmellata o yogurt. Questo ha qualcosa in più che lo rende ancora più speciale. Provatelo!! Ha avuto un gran successo ed è ottimo per la merenda e la colazione dei bambini.
DSC03432






7 commenti:

  1. caspiterina queste vacanze del capodanno cinese ti stanno dando proprio sfogo culinario! brava

    RispondiElimina
  2. Ottima variante, molto tropicale!! :)

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmmmmm....che buono!!!!!!!!!!!complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. Ha un aspetto delizioso, sembra molto umido, come piace a me! Ci credo che sei diventata il mito dei tuoi colleghi!

    RispondiElimina
  5. Mi piace troppo il tuo blog ^_^ queste ricette sono particolarissime per me :)

    RispondiElimina
  6. lo provo senz'altro...con il cocco l'ho già provato...
    ma provo ance questa tua versione..
    che bella presina!!!

    RispondiElimina
  7. PASTICCIONA: .... e non è finita lì!!!!

    FIORDICILIEGIO: speravo nella tua approvazione Là!!

    FEDERICA: grazie fede!

    ELISA: eheheh nessuno porta mai niente a lavoro... e qui in cina qualsiasi cosa è super apprezzata perché ci manca la cucina italianaaaa!!!

    ERICA: ma grazie erica!! ma che carinaaa!!! stando fuori con persone nuove, ho allargato un po' i miei orizzonti culinari... e ne sono felice!!

    MICHELA. vai michela!!! provalo che vale la pena!!! la presina è un ricordo di casa...:)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...