domenica 3 gennaio 2010

Plumcake variegato al cocco e cacao

Inauguro l'anno nuovo con una sfida, che va di pari passo coi miei buoni propositi: siete tutti invitati a partecipare, dare consigli e una mano, visto che ritengo sia nell'interesse di tutti!
C'è già stata una raccolta tempo fa, non mi ricordo organizzata da chi, ma ricordo il banner di una signora cicciotta con un vestito rosso su una bilancia... Io non sono capace a sistemare le ricette in formato pdf quindi non posso proporre un'altra raccolta, quello che voglio fare è solo indire una serie di ricette nel mio blog, che non mancherò di contrassegnare con questo simbolo:


per indicare che la ricetta appartiene alla categoria "in forma con gusto". Non saranno ricette dietetiche, questo sia chiaro, perché chi vuole davvero perdere peso secondo me dovrebbe evitare dolci, almeno nel primo periodo; ma ricette leggere, che non vanno ad intaccare il nostro peso, se cucinate con delle piccole accortezze e in quantità non esagerate. Credo che chi vuole solo tenere sotto controllo il proprio peso possa mangiare di tutto, basta farlo con la testa.
Personalmente adesso sto cercando di perdere peso, ma ho imparato una cosa dalle mie esperienze precedenti: una dieta troppo ferrea, in cui ci si nega tutto e si mangiano solo cibi senza sapore, non dura mai a lungo. E non appena arriva un attimo di debolezza e il proprio corpo e la propria forza di volontà raggunge il proprio limite, si spende il periodo successivo a rifarsi il palato di tutto ciò che ci si era negati. Questo per me è molto stupido, e soprattutto inutile. Il mio nuovo proposito, per il nuovo anno, sarà perdere un po' di peso, senza però negarmi il piacere di una buona tavola, almeno qualche volta a settimana.
Che ne pensate della mia idea? Mi aiuterete?? Ovviamente continuerò a postare anche ricette non light, soprattutto adesso che ho in programma le due torte commissionatemi per il 6 (Natale ortodosso e compleanno).
Bene dopo la mia introduzione possiamo passare alla prima ricetta della categoria!


PLUMCAKE VARIEGATO AL COCCO E CACAO

P1010058

Avevo davvero voglia di qualcosa di diverso a colazione, qualcosa di sano, buono, coccoloso per cominciare bene la giornata… Ma senza appesantire un corpo che già ha 4 chiletti da smaltire.

Adoro il cocco… Da lì è stato un passo. Peccato che qui la ricotta si trovi raramente e a prezzi proibitivi, altrimenti potrei sicuramente sbizzarrirmi di più.

La chicca di questo morbidissimo plumcake? Le pepite di cioccolato (troppo poche, per i miei gusti… ma ho improvvisato), scioglievole sorpresa in un insieme già di per sé sofficissimo.

P1010054

Preso ispirazione da qui.


Ingredienti:

2 uova
200 ml yogurt (io ho usato quello magro all’aloe)
una spruzzata di latte scremato
1 vasetto di olio di semi di mais (io ho usato un bicchiere)
1 vasetto di zucchero
3 vasetti di cocco
3 vasetti di farina
1 bustina di lievito
vanillina
cacao
100 g cioccolato fondente a pezzi grossolani

Mescolate i tuorli con lo yogurt e poi unitevi tutti gli altri ingredienti; alla fine montate gli albumi a neve e aggiungete anche quelli.


Versate parte del composto nello stampo, poi aggiungete al rimanente un po’ di cacao amaro… E versate il tutto sopra l’impasto bianco.

P1010042

Livellate e infornate a 180° per circa 45 minuti (prova stecchino).

P1010051

E coccola è stata… e non solo mattutina!!! Da rifare, sicuramente… Ottimo da solo, con caffè o cappuccino, o anche pucciato nello yogurt… E’ rimasto morbido per giorni (eccetto un pochino la prima fetta), consiglio di coprirlo per mantenerlo più a lungo.

P1010059

Le accortezze per questa ricetta sono: usare yogurt alla soya o almeno magro (in Italia ci sono gli 0,01% di grassi, no? Insomma non usate la Muller!) e latte scremato. A dire la verità si potrebbero usare anche solo gli albumi credo, ma devo provare. Quando ho fatto questo plumcake volevo farlo leggero ma ancora non avevo pensato all'idea della raccolta!
Un'altra accortezza è mangiarlo a colazione, insieme al una tazza di caffelatte, o caffè, o a un vasetto di yogurt e un frutto; non dopo i pasti o come spuntino.

23 commenti:

  1. Mmmm dice proprio mangiami mangiami....e cmq 4 chili non son molti... non vedo l'ora di vedere le torte! Baci!

    RispondiElimina
  2. Io ne ho un po' di più di chiletti da
    smaltire... e sposo in pieno la tua idea di mangiare con gusto ma un po' più light, quindi parteciperò!
    Baci e buon anno
    Stefania

    RispondiElimina
  3. Ciao Gaijina! L'idea di ricette golose ma un po' light è interessante, sopratutto nel periodo post natalizio :P Se ho capito bene -scusa, oggi non ho preso il caffè- vorresti che postassimo nei nostri blog ricette light inserendo il tuo bannerino, giusto? Sarebbe carino fare una raccolta PDF. Io non ne ho mai fatta una ma posso chiedere al mio fidanzato se sa creare un PDF, penso di si. Poi ti faccio sapere, un bacio ;)

    RispondiElimina
  4. Sarebbe la tua prima raccolta! :)

    RispondiElimina
  5. MAGGYE. forse non son molti ma me li porto dietro da un po' quindi è dura farli sloggiare... anch'io non vedo l'ora di vederle... perché vorrebbe dire che sono riuscita a farle!!!! e credo che dovrò sdoppiarmi per finire in tempo!!

    FANTASIE: ma bene!!! prima aderente allora!! spero proprio che questa iniziativa sia utile per tutte!!

    BABI: ciao babi!! ehm... tititi a dir la verità, non avevo ben chiaro neanche io cosa volevo dire.. ma immagino di sì, chi conosce qualche ricetta che risponda alle caratteristiche descritte sopra (ovvero: leggera, a basso contenuto di schifosi lipidi e di calorie, ma comunque buona, che se la servi in tavola a qualcuno che non è a dieta non si presenti come "non mangiamri perché sono light, non so di niente o faccio schifo") e volesse renderla pubblica, può postarla e magari lasciarmi un commento qui, così che magari io possa poi creare un post con tutte le ricette linkate... di più non so fare. se il tuo ragazzo volesse aiutarci, non solo è benvenuto, ma gli faccio pure un bell'inchino!!! ;)
    sì esatto!! sarebbe la mia prima raccolta!!! che emozione!!! grazie babi!! allora aspetto notizie!!

    RispondiElimina
  6. ottimo questo plumcake da accompagnare una tazza di tè!

    RispondiElimina
  7. MARY: col the non ho provato ma... recupererò!!! ;)

    RispondiElimina
  8. Ciao! Buon Anno!

    Goloso una cifra! mmm...

    RispondiElimina
  9. mhmhmh che morbida delizia ! buon anno !

    RispondiElimina
  10. Eccomi! Ne ho parlato con Daniele e lui dice che non è difficile fare un PDF. Faremo una prova, se riesce ti faccio sapere, ok? Kiss ;)

    RispondiElimina
  11. FEDERICA: ciao!! grazie, auguri di buon anno anche a te e famiglia!! ehehehhh visto?? anche un dolce leggero può essere goloso!! su su, aiutatemi!!!! :)

    FAIRYSKULL: grazie!!! morbidoso sìsì!!! buon anno anche a te!! :)

    BABI: ma che gentileeeeeeeeeeee ma grazie!!!!che cara!!! e che boyfriend disponibile hai!!!! :)

    RispondiElimina
  12. Intanto ti ringrazio per le belle parole e per il sostegno!!!E poi questo plumcake e supersofficeee!!! Non avevo mai sentito parlare di yogurt all'aloe!!!Si impara sempre qualcosa!!
    Baciotti e infinitamente grazie!!!

    RispondiElimina
  13. FARFALLINA: u are welcome!!! se c'è qualcosa da dire, non mi diro certo indietro!!! e poi la cattiveria gratuita mi fa uscire dai gangheri!!! lo yogurt all'aloe da noi non c'è, l'ho scoperto volando con la British ed era ottimo, e soprattutto magrissimo! poi l'ho ritrovato in cina in omaggio insieme a quello che compro di solito... lo trovo un'ottima soluzione perché lo yogurt bianco lo devo mischiare alla marmellata, e quelli alla frutta non mi piacciono insieme a muesly o cereali (io lo yogurt non lo mangio mai da solo). Questo all'aloe è quello che più si avvicina allo Yosoi valsoia pesca e maracuja, il mio preferito che qui non c'è!!!! :(( !!! sìsì il plumcake era soffice, non posso negarlo!

    ROBERTA: eheheh beh non sarà il più goloso tra i cake ma mi è piaciuto!!!

    RispondiElimina
  14. Vista e mangiata!!!!! non appena ho letto la ricetta ho avuto un bisogno compulsivo di correre a casa a prepararla.....e ovviamente a mangiarla!!!!!Complimentoni!!!

    RispondiElimina
  15. laniu: ahahaha ma davvero??? e..... com'era?? piaciuto?? piacere di conoscerti, tra l'altro!!

    RispondiElimina
  16. Questo lo provo...adoro il cocco come te...grazie della dritta è ottimoooo
    ciaoo lady cocca

    RispondiElimina
  17. prova prova lady cocca!!! sarai soddisfatta senza senso di colpa!!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao ho aggiunto il link al mio blog, adesso vedo cosa ho già pronto altrimenti mi metto subito all'opera per produrre qualcosa ad hoc per la tua raccolta ^___^

    RispondiElimina
  19. ciao!!!! ma grazieeeeeeeeeeeeeee che bello un'altra partecipante!!!! aspetterò con ansia le tue ricette!!!

    RispondiElimina
  20. Tesora, innanzitutto sono contenta di passare di quì dopo tanto tempo ^_^ Per quanto riguarda la raccolta io ci sto, solo che, ehm... non ho capito come si partecipa... ti lascio il link ad una mia ricetta quì? Devo mettere un post nel mio blog? Intanto ti propongo questa vellutata di zucca e gamberi, strepitosa ^_^
    http://deliziando.blogspot.com/2009/11/vellutata-di-zucca-e-gamberi.html

    RispondiElimina
  21. allora adesso scriverò un post meglio comprensibile per tutti, visto che qua ho fatto un pasticcio e non si capisce niente! comunque sì, mi scrivi il link della ricetta nei commenti, poi se ti va puoi mettere sul tuo blog la fotina della bilancia che vedi quassù così partecipa più gente!! benissimo l'avevo già copiata quella ricetta lì!!! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...