martedì 25 gennaio 2011

Ricordi di Thailandia…

Mi sono fatta aspettare come sempre ma per farmi perdonare mentre il forno cuoce vi lascio una cartolina (anzi dai, sarò generosa anche se rischio di farmi odiare: ve ne lascio un po’ di più!) dal luogo delle nostre prime vacanze di Natale!
La Thailandia è un posto che offre diverse possibilità a seconda che si sia in cerca di divertimento, relax o avventura. Noi abbiamo optato per la fuga dalla vita frenetica e dal miliardo e mezzo di popolazione in Cina, e ci siamo goduti un mare limpido, un sole forte e l’ombre delle palme sotto cui si beveva il coconut milkshake almeno una volta al giorno (corretto… Occhiolino).
P1040701
P1040709
Alle 18 avevamo l’appuntamento fisso col tramonto, e a volte abbiamo corso in scooter per non perdercelo. Non so perché ma entrambi andiamo pazzi per il tramonto, stavamo ad osservare il sole in ogni secondo della sua discesa, cercando sempre posti nuovi da cui goderci lo spettacolo.
P1040714
P1040732
P1040797
Bangkok poi è unica: ha un fascino tutto particolare. Non che l’abbia proprio esplorata perché eravamo stanchi e il tempo era poco, ma è sicuramente una delle città più interessanti. E’ da vedere e scoprire senza fretta, per capire. Una città frenetica ma al tempo stesso avvolta in un’atmosfera quasi irreale, come se una realtà ne nascondesse un’altra notturna.
46840004
La Thailandia ha anche una sua meravigliosa tradizione culinaria. Dietro a ogni piatto, dietro ogni gesto o strumento per la sua preparazione, c’è una storia curiosa o affascinante.
E la cucina Thai è anche una delle preferite dal mio Professor Bear, e quindi con l’entusiasmo di entrambi mi sono iscritta a un corso di cucina intensivo di un pomeriggio (era l’unica soluzione).
Mi sono divertita tantissimo e, detto senza alcuna presunzione, è stata la volta che ho mangiato meglio, sarà perché ho potuto regolare la quantità di peperoncino a mio gusto (per me la maggior parte dei piatti Thai sono troppo piccanti anche se ottimi), sarà perché abbiamo cucinato tutti insieme e tutto era così bello e colorato!
Gli scatti di seguito sono un regalo di Sophie, una ‘collega’ di corso, che gentilmente mi ha mandato le foto visto che – sì, credeteci che è vero – la mia macchina fotografica è morta il terzo giorno durante una gita in kayak durante la quale abbiamo rischiato di restare in mezzo al mare senza forze (abbiamo calcolato male la distanza di un’isola e al ritorno avevamo la corrente contro).
Getting ready for the spring-rolls
DSC_0030-1
Grounding the coconut
DSC_0044
DSC_0061
Pad Thai
DSC_0067-1
DSC_0088
DSC_0093-1
DSC_0094-1
Io che pesto la base per il Green Curry
DSC_0121
Masman Curry
DSC_0164-1
Green Curry (questo l’ho fatto io)
DSC_0166
Green Papaya Salad
DSC_0172
DSC_0174-1
Mango Coconut Sticky Rice
DSC_0182-1
Banana Spring- Rolls
DSC_0183
Siamo tornati e mi veniva da piangere. Di sole, di mare, di spiaggia e tramonti non ne avrei mai abbastanza.
Il mio uomo è sempre più fantastico e dolce, e adesso oso persino chiamarlo scherzosamente il mio hairy Teddy Bear e spupazzarmelo alla grande, e lui ride e si fa coccolare come un bambino!
Novità particolari sono che mi ha dato le sue chiavi. Le mie le aveva già, perché vivendo da sola avevo paura di dimenticarmele e chiudermi fuori (come già successo), e lui è a un tiro di schioppo da me, quindi… Lui me le ha date appena tornati.
Passiamo insieme quasi tutte le sere, o qui o da lui.
Si è comprato l’IPhone 4 e ci sta tirando tutti matti. Di sicuro non è di quelli che lo usa solo per telefonare, ma sfrutta tutto il potenziale di quel fantastico apparecchio tuttofare.
Una sera mi ha chiamata su Skype e ha voluto che accendessi la videocamera, così ci siamo prima visti da lì, mentre lui faceva le smorfiacce, poi io sono uscita e l’ho raggiunto.
L’altra sera sono tornata a casa dalla palestra e prima di accendere la luce ho visto qualcosa che spuntava dal tavolo. Sono rimasta un po’ interdetta poi finalmente ho acceso la luce e ho visto una bella piccola orchidea.
DSC03415
Ci ho messo un po’ a realizzare poi ho visto tutte le altre piante e ho capito, e mi sono commossa. Prima di partire avevo portato le mie piante a casa del Professor Bear, così che il nostro amico potesse andare ad innaffiarle tutte insieme mentre noi non c’eravamo.
Una volta tornati ho sempre rimandato il ri-trasloco perché le piante sono 8, e dovrei fare più giri, e insomma, era troppo mafan.
E lui, mentre io ero al lavoro, me le ha riportate tutte, e mi ha aggiunto l’orchidea. Ho il terrore di farla morire perché ha bisogno di molta luce indiretta e casa mia non è per niente luminosa.
Ok adesso mi fermo. Da lunedì sono in vacanza per il Capodanno cinese e, visto che non ce la facciamo ad andare ad Haerbin, avrò tempo a sufficienza per ricominciare a scrivere a pieno ritmo e a postare un po’ di ricette!!
Per adesso vi libero dalle mie saghe infinite e vi auguro buona notte o buona giornata!!!!
P1040764

12 commenti:

  1. Tesoro... era ora che postassi qualcosa del viaggio!! ;) scherzo... :)
    E' venuto da piangere anche a me a vedere le foto. Che voglia di partiiiiire...
    ma di vacanze ora, non se ne parla proprio...:(
    Un bacio...
    Delia

    RispondiElimina
  2. cara ce meraviglia....
    che invidia...

    RispondiElimina
  3. bentornata!! Ma che bella vacanza dev'essere stata, tramonti magnifici...e poi anche l'esperienza del corso di cucina!! e sono contenta che col professore vada tutto bene..adesso però aggiornaci più spesso!! :DD Baci

    RispondiElimina
  4. Bentornata tesoro e buon anno!!! Spero che quest'anno ti porti solo cose belle.
    Stupende le foto. Sono stata in Thailandia 4 anni fa, intorno a Phuket le isole sono un paradiso ma devo dirti che Bankok non mi é piaciuta molto, forse perché hanno provato a farci lo scippo!
    Il rientro é sempre duro pero' dai speriamo che le prossime vacanze al mare arrivino presto.
    Spero di leggerti presto, un bacione!!!

    RispondiElimina
  5. Bellissima l'ultima foto =)
    Mi spiace per la tua macchina fotografica! Ma sicuramente l'isola era meravigliosa!!!

    RispondiElimina
  6. Che posto meravigliosoooo, un angolo di paradiso ideale per un capodanno romantico!!!
    Già...tornare al freddo non è proprio il top ma per una tipa innamorata come te è sempre primavera! Aahaaahhaha! Io tutto bene, il piccolino cresce... è un tipetto furbo ma tranquillo, Roy e Matty sono 2 bravi fratellini non posso proprio lamentarmi! Ed anche il papà fa del suo meglio! Ecco... manca solo l'estate! Baci tesorinaaaa!

    RispondiElimina
  7. Bentornata!!!
    Che meraviglia di foto, mi fai partire l'invidia ^_^
    Sono proprio contenta di sentirti così felice... te lo meriti davvero!!!
    E poi l'orchidea è un gesto dolcissimo!!!!!!!
    Grande prof!!!!

    RispondiElimina
  8. Sarà che sono stata in Cina per 2 mesi quest'estate...sarà che ti seguo da un bel pò...sarà che mentre leggevo la mia radio suonava Universo di Cristina Donà...sta di fatto che mi sono emozionata nel vedere le tue foto e mi sono persa un pò nei pensieri!

    RispondiElimina
  9. DELIA: no tesoro... hai ragione!! sono imperdonabile, cercherò di recuperare! inizia a risparmiare che il prossimo natale mi sa tanto che ce ne andremo di nuovo là... magari si organizza!!!

    PASTICCIONA: è stato il mio primo e unico viaggio figo... vale la pena, se ti capita vai!!!

    LAURA. devo assolutamente farlo!!! posto fantastico, laura tienilo da conto per il vostro prossimo viaggio!!

    RispondiElimina
  10. KRISTEL: ciao bella!!! io a phuket non sono stata ma la prossima volta è da fare! diciamo che avevo paura dei turisti!!! so già cosa fare la prossima volta! a me bangkok ha affascinato ma me l'aspettavo diversa, ed ero troppo stanca per godermela veramente... ma è ottima per comprare un sacco di cose che in cina ti scordi!!

    GATSBY: anche a me piace moltissimo!!! mi piace l'idea, almeno, meno i ritolini di ciccia che si intravedono persino col buio! ahahahah sìsì era bella bella... devo riuscire a comprarmi un'altra macchina foto entro breve!!

    MAGGYE: AAAHHHH mi fa piacere vedere che stai bene!!! e che hai un bell'aiuto dai tuoi uomini!
    dai dia, piano piano si allungano le giornate e quando da voi farà già caldo, qua staremo ancora gelando! un bacione maggye!!

    YAYA: ahahhahah hai ragione, mi ha molto colputa e ha guadagnato punti!! e il fiore non è ancora morto.. forse si sarà congelato? perché è identico a quando me l'ha portato!!!

    VALE_PA: ma dai, ma che carinaaaa!!! come mai sei stata in cina? studi anche tu cinese? ti è piaciuta? vorrei tanto che quelle di sopra fossero le foto del posto dove vivo......

    RispondiElimina
  11. Ebbene sì Gaijina, anch'io studio cinese!:)
    Sono stata a Beijing a fare un corso di lingua all'Università e sono rimasta incantata...spero di tornarci ben presto tramite una serie di borse di studio per cui ho fatto domanda..SPERIAMO BENE!
    Per adesso ho appena iniziato il primo anno della Specialistica quindi...ne ho ancora un bel pò!;)

    RispondiElimina
  12. ciao carissima, bentornata tra noi! Aspetto qualche ricettina tailandese, una cucina che amo molto.... e tra l'altro quì in Svizzera non è difficile trovare tutti gli ingredienti. A presto, bacioni!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...