sabato 29 gennaio 2011

Banana Bread

DSC03389
Ciao fanciulle/i!! Finalmente, non mi sembra vero, ricomincio con le ricette!!! In queste vacanze dovrei stare a casa e voglio approfittarne per riprendere il ritmo.
Per cominciare, una ricetta americana, dritta dritta dalla casa del mio Professore Americano! La ricetta è quella usata da sua mamma… Alto rischio quindi!! Ma il risultato è stato perfetto, testimoniato da un sms dalla cavia: “But your banana bread is excellent!!! How did you do???”. Mi ha detto che è esattamente identico a quello di sua mamma. Esame superato!
La ricetta ora! (come l’ho fatta io, che non avevo il buttermilk e non ho aggiunto le noci, per direttiva del Prof!).
DSC03406

Ingredienti:

1 1/4 cup zucchero
1/2 cup di burro ammorbidito
2 uova
3 banane mature
1/2 cup di yogurt bianco 
1 tsp vaniglia (non l’ho messa, mi pare)
1 1/2 cup farina 
1 tsp bicarbonato di sodio
1 tsp sale
 
Scaldate il forno a 170-180°.
Lavorate burro e zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungete le uova e montate con le fruste elettriche. Aggiungete le banane schiacciate, lo yogurt e la vaniglia. Sbattete bene.
Aggiungete la farina, il bicarbonato e il sale e amalgamate.
Rovesciate il composto in uno stampo da plumcake imburrato (io fondo un pochino di burro e poi lo spalmo bene bene con un pennello).
Infornate sul secondo piano del forno, a partire dal basso. Cuocete per un’ora e un quarto con calore sotto sotto, ma tenetelo d’occhio! Dopo 50’ io ho messo il calore sia sopra che sotto. Valida prova stuzzicadenti. 
DSC03395
Fate raffreddare per 10 minuti poi rimuovetelo dallo stampo e lasciatelo raffreddare su una griglia.
Aspettare almeno 2 ore prima di tagliarlo.
Si conserva benissimo se lo avvolgete stretto in pellicola. Potete anche metterlo in frigo per conservarlo di più.
DSC03399

Consiglio? Scaldate le fette al microonde, prima di mangiarle.
Modo uso.
Del Professor Bear: burro.
Mio: marmellata d’ananas.

Awesome.







6 commenti:

  1. Buono! lo facevo spesso perchè compravo sempre banane e non le mangiavo mai! :) Ora finiscono tutte in yogurt per direttive dell'uomo... :)) Baci

    RispondiElimina
  2. Il Banan Bread non l'ho mai mangiato e mai fatto...ma il prof americano ti ha pure detto che è perfetto...beh, allora sono sicura che è squisito! E quindi prendo subito in prestto la tua ricetta e lo faccio!

    RispondiElimina
  3. Mi manca.. mai fatto.. mai mangiato...
    sarà un esperimento assolutamente da provare!!
    Aspetto le altre ricette, adesso nn battere la fiacca eh?? ^_^
    Scherzo, bacioni!

    RispondiElimina
  4. Ciao,
    Con Blunotte Live abbiamo organizzato una raccolta per far rivivere la tradizione carnevalesca tutta marchigiana che vede gruppi di bambini in mascher bussare alle porte salutando i padroni di casa con la frase " Ha fatto l'uovo la gallina per la bella mascherina?"
    Ci piacerebbe se partecipassi con una tua ricetta, ci servono delle merende monoporzione da mettere nel paniere delle mscherine.
    Ti va? se ti va ti aspettiamo!
    http://forum.giallozafferano.it/ha-fatto-luovo-la-gallina-per-la-bella-mascherina/
    Martina

    RispondiElimina
  5. Ciao cara mi sono iscritta, se vuoi ricambia! Bacio!

    RispondiElimina
  6. FIORDICILIEGIO: laura, ma noti anche tu che gli uomini iniziano a dettar legge pure in cucina?? Vade retro!!! son sicura che se avessi una macchina per gelato/yogurt, succederebbe lo stesso...

    CLAUDIA: sìsì la ricetta è collaudata!!! parola di americano!!! ;)

    YAYA: yayaaaaaaaaaaa!!!!! mi hai fatto paura e mi son messa all'opera!!! aspetta e vedrai!!!

    CLAMILLA: quando si dice il caso.... credo che l'ultima ricetta sia perfetta!!! ora vengo a linkartela!

    LARAMAKEUP: ciao! arrivo subito!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...