sabato 18 ottobre 2008

Cheesecake fai-da-me



Buongiorno!
Oggi sono mattiniera, nonostante la serata "movimentata" di ieri... E posto subito, per augurare buona giornata a tutte/i!

Sì, sì... mi sento in forma!! Sarà che è guarita l'influenza, sarà che ho le idee più chiare in testa, in ogni caso... mi sto divertendo parecchio, e sto benone! Quindi, festeggio con una leccornia...

Quest'estate avevo comprato del cioccolato bianco per una ricetta bellissima che alla fine non ho fatto (lasciamo perdere il perché), e così, visto che a me personalmente il cioccolato bianco non piace, ma nausea (ma mischiato nei dolci sì, però!!) mi sono inventata un cheesecake per farlo fuori! Il risultato è stato ottimo! Mia mamma, cui i cheesecake non fanno impazzire, ha detto che è il più buono che abbia fatto, mia sorella che adesso è in cucina a papparselo mi ha appena uralto che è buonissimo, e quindi direi che la ricetta è postabile!

Ingredienti:
200 g digestive tra le suncrock e le normali;
qualche quadratone di cioccolato fondente (saranno circa 50 g, credo);
100 g burro

500 g ricotta;
100 g zucchero:
1 bustina vanillina;
2 uova;
gocce di cioccolato;
200 g cioccolato bianco;
50 g scarsi di cioccolato tra fondente e al latte;

70 g cioccolato fondente

Sciogliete il burro a bagnomaria, mentre tritate i biscotti coi quadratoni di cioccolato. Uniteli col burro, mescolate bene e fate il fondo di una tortiera a cerniera di cm 24, ricoperta di carta forno. Schiacciate bene, poi mettete in frigo.

Sciogliere a bagnomaria i cioccolati.
Lavorate la ricotta fino a ridurla in crema, poi unite lo zucchero e la vanillina, mescolate; unite le uova, una per volta, infine unite un po' di gocce di cioccolato e il composto di cioccolati sciolti; mescolate bene, e versate sul fondo biscottato. Livellate e cuocete a 180° per un'oretta abbondante.



Trascorso questo tempo lasciate il cheesecake dentro il forno aperto o fuori a raddensarsi un po'; vi apparirà molle ma don't worry! Si solidificherà in frigo.
Appena non sarà più così caldo da turbare la conservazione degli altri alimenti in frigorifero, mettetelo al fresco, per almeno 2 ore. Dopo potete sformarlo e pasticciarlo a piacere.



Per decorarlo, sciogliete il cioccolato fondente e fate dei ghirigori sulla superficie.



Non guardate il mio pastrocchio, perché ho usato questo cheesecake per allenarmi a usare il conetto... Non me la cavavo neanche male, ma ho visto che l'effetto era da schifo perché non avevo ricoperto di panna o qualcosa di bianco, insomma. Così, ho coperto i miei scarabocchi ghirigorando a volontà e completamente a casaccio!!! Tanto, è un cheesecake a consumazione familiare o amichevole!

Come al solito io ho dovuto assaggiare appena fatto, quando ancora il cioccolato era sciolto, con la scusa (che proprio scusa non è) di fare le foto prima di trovare l'"ammanco" in seguito alle scorribande notturne di mio papà; e ieri l'ho mangiato ma non l'ho trovato tutto sto che, e davo la colpa alle mie invenzioni.
E invece stamattina era fantastico!!!



Davvero, è il primo cheesecake che faccio cotto (gli altri erano più estivi, semifreddi piuttosto), e son stata davvero soddisfatta!!! E' proprio vero che il cheesecake deve stare lì almeno una notte, per poterne apprezzare tutta la bontà!!!



Fatelo, perché vale proprio la pena!


14 commenti:

  1. si vede che è buonissimo, brava, tua sorella e tua madre sono fortunate a mangiare tale delizia;))

    RispondiElimina
  2. Nn posso nn provarla, anche perchè i cheesecake son troppo buoni!!!
    Ho già l'acquolina in bocca!!!
    Bacetti
    Cinzia

    RispondiElimina
  3. sai che non è niete male questi cheese cake al cioccolato per essere andata ad occhio sei bravissima

    RispondiElimina
  4. PAMY: ti ringrazio!! diciamo che mi è preso il panico quando mia sorella ha detto ieri sera che è a dieta.... e che devo mangiarmelo tutto io, adesso??? poi invece ha precisato che non è a dieta stretta....

    CINZIA: vedrai che rimarrai soddisfatta!!! un bacione!

    GUNTHER: ti ringrazio tanto! ma non sono andata prorpio a occhio, mi son basata su altre ricette di cheesecake e poi ho pasticciato un po'!! w la sincerità! però è venuto proprio buono, son contenta!

    RispondiElimina
  5. che delizia!!! poi con il cioccolato bianco....libidinoso!!

    RispondiElimina
  6. SARA: grazie cara!! buono sì, ho appena finito un'altra fetta -.-!!!

    RispondiElimina
  7. niente male per un cheescake fai da te ..... come si fa a resistere , si vede che è buonissima .

    RispondiElimina
  8. bellissimo.... mi immagino quanto è o era buono...
    Bacio

    RispondiElimina
  9. Ciao cara.... davvero molto GODURIOOOOSA!!!....Buona domenica!

    RispondiElimina
  10. mamma mia deve essere fantastico!
    Marty

    RispondiElimina
  11. MARY: grazie, in effetti ha avuto successo qui, mi han chiesto la ricetta tutti quanti! e meno male che l'ho scritta...

    MAYA: ciao cara, ti ringrazio!

    MORETTINA: sì cara, poi con gli occhi dell'ammmmmore sembra tutto più buono!!

    CLAMILLA: era molto buono, provare per credere!

    RispondiElimina
  12. un esperimento molto riuscito!!!
    una vera favola ;)
    buon inizio settimana ;)

    RispondiElimina
  13. Noi adoriamo il cioccolato bianco, ma anche il fondente e quello al latte ci piaccioni parecchio! ecco non siamo golosissime di cioccolato, però ogni tanto non ci sta male!
    Buonissima queta torta...sembra davvero golosa!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  14. MIRTILLA grazie!! sì sono stata contentissima ed è sicuramente da rifare!! grazie e buona settimana anche a te!

    MANU E SILVIA: non mi stupisco più di niente dopo la scoperta che esiste qualcuno a cui non piace la nutella, ma... i gusti son gusti!!! allora questo dolce dovrebbe piacervi visto che i cioccolati ce li ho messi tutti quanti!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...